A fior di pelle: il corpo sa tutto. Un’introduzione alle malattie psicosomatiche.

Quando l’emozione sopraggiunge, il nostro corpo reagisce con segnali caratteristici.
Se proviamo rabbia avvertiremo probabilmente il nostro volto più caldo o avvertiremo le nostre mani che cominciano a tremare, la mascella apparirà più contratta. Se proviamo paura, avvertiremo probabilmente il cuore accelerare e la respirazione farsi più difficile.

Quale relazione intercorre tra i nostri pensieri, le nostre emozioni e il nostro organismo?
Cosa accade quando le emozioni sfociano a fior di pelle?

Le malattie psicosomatiche sono vere e proprie patologie causate o, in ogni caso, aggravate da fattori emozionali che irrompono in noi. Non possiamo artificialmente dividere il nostro corpo dalla nostra mente o viceversa.

La pelle è l’involucro che ci protegge e insieme ci separa dal mondo, dalle persone, dal nostro contesto di vita. La pelle rappresenta spesso il primo luogo dove avviene la somatizzazione.
La cute può, quindi, apparire rossa o al contrario impallidire perché esprime il nostro modo di sentire e di vivere.

E’ importante trattare adeguatamente le malattie della pelle, sia da un punto di vista fisico che da quello psicologico.

La Dott.ssa Claudia Compagno, psicologa e psicoterapeuta in formazione, ci accompagnerà in data 17 dicembre alle ore 18.45 all’interno di un incontro online che mira alla comprensione delle malattie della pelle di origine psicosomatica e che mira, soprattutto, all’espressione e comprensione di noi stessi.

Se anche tu tendi a soffrire di problemi della pelle e sei consapevole di quanto le nostre emozioni influenzino il nostro sistema nervoso, clicca qui ed entra in contatto con noi.

Articoli Correlati

Hai bisogno di
informazioni?

Sono Noemi, se vuoi puoi mandarmi una email, scrivermi su Facebook, Instagram o Whatsapp. Puoi anche chiamarmi al telefono tra le 9:00 e le 18:00!