Categorie
News

TRA CORPO E MENTE

I disturbi psicosomatici sono tra loro molto differenti e si presentano sotto svariate forme. Solitamente si attribuisce ad essi una causa tipicamente organica; tuttavia ogni malattia, ogni disturbo, ogni problema in realtà può rivelarsi un’entità causata da più fattori: nel caso dei disturbi psicosomatici, il fattore biologico non è infatti sufficiente per definire il malessere percepito dalla persona. Vediamo un esempio affrontato dagli esperti di EvoForm Consulting.

 LA DERMATITE DI ANDREA

Andrea, 40 anni, lavora in banca. Nell’ultimo periodo si è accorto di avere uno strano sfogo sullo schiena. Divenendo sempre più esteso, Andrea si è rivolto ad un dermatologo, il quale gli ha diagnosticato una forma di dermatite.   Notando una certa efficacia nella cura proposta dal medico, Andrea ha proseguito il trattamento per un breve periodo, fino a quando si è accorto che i sintomi della dermatite sono tornati ad essere piuttosto evidenti, soprattutto in alcuni periodi della sua vita maggiormente stressanti. Nel caso di Andrea si è rivelato adeguato associare alla cura medica delle sedute di psicoterapia: ciò ha condotto ad una remissione dei sintomi dermatologici. 

Quando proviamo malessere fisico, riteniamo che esso venga debellato o che possa ridursi per mezzo di una terapia essenzialmente medica; in alcune situazioni tuttavia, come nel caso dei disturbi psicosomatici, il problema fisico può avere più cause: la dermatite di Andrea non aveva un’origine prettamente organica; oltre a quella, c’era nel suo malessere anche una parte tipicamente psicologica, legata alla malattia, cui era necessario prestare attenzione. Considerando inizialmente il problema solamente dal punto di vista medico, veniva tralasciato un importante fattore che impediva ad Andrea di conseguire un successo a lungo termine sul suo malessere.  Prestare attenzione alla sola causa medica, inoltre, ci porta spesso a concentrarci esageratamente sul nostro problema, a sviluppare una continua ansia per la nostra salute, ad entrare in un circolo vizioso di continue visite mediche. 

L’INTERVENTO INTEGRATO

I disturbi psicosomatici sono un chiaro esempio di come professionisti di discipline differenti possano ideare un intervento integrato per giungere al benessere della persona che soffre di problemi di questo tipo.  Altri disturbi psicosomatici comuni possono essere disturbi addominali, stitichezza, diarrea, stomaco gonfio o dolorante, lenta o faticosa digestione, nausea, intolleranze alimentari, ulcere o infiammazioni, mal di testa, mal di schiena e così via. Ogni persona sviluppa un proprio sintomo e non vengono chiamate in causa solo persone adulte.   

 IN CONCLUSIONE…

Ma come è possibile che dei sintomi fisici possano essere generati da cause psicologiche? Lo stress e le emozioni che proviamo durante una giornata, una settimana, un mese, un anno, hanno una forte influenza sul nostro stato di salute: benessere fisico e benessere psicologico sono inscindibili e preoccuparsi solo dell’uno o solo dell’altro non ci aiuta ad incrementare il nostro stato di salute.

ENTRA IN CONTATTO CON S.T.A. – STUDIO DI TERAPIA PER ADULTI

Se vuoi approfondire il tema dei disturbi psicosomatici, clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *